Danze Storiche

 

Il bel danzar che con virtù s'acquista
per dar piacere all'anima gentile
conforta il cuor e fal più signorile
e porge con dolcezza allegra vista

In questo tempo i pifferi e 'l trombone
cominciano a sonare un salterello
fondato d'arte d'intera ragione.

Allora ogni scudier gentile e snello,
chi piglia maritata e chi pulzella
ed a danzar comincia or questo or quello;

chi passeggia d'intorno e chi saltella,
chi scambia mano e chi lascia e chi 'nvita
e chi in due parti o 'n tre fa danza bella.




Corsi di danza dell'800 PDF Stampa E-mail

 

danze 800

Per informazioni e iscrizioni

telefona a Raffaella Lembo, 3492186260

o scrivi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Guarda altre foto

 
Perche' studiare le danze del Rinascimento? PDF Stampa E-mail
Scritto da Magda De Notariis   

Dal Rinascimento sono passati oltre cinquecento anni, ma l’interesse per le danze di quell’epoca è piuttosto recente: è nato, infatti, nella seconda metà del Novecento, quando sono iniziati studi più approfonditi dei trattati dei maestri del XV e del XVI secolo. Da allora sono sempre più numerosi in tutto il mondo i gruppi di appassionati che hanno riscoperto la danza storica e attraverso di essa hanno sperimentato un nuovo modo di conoscere la storia delle società del passato. Perché l’apprendimento delle danze di quell’epoca stimola la curiosità ad andare oltre, a ricostruire la vita delle corti di un tempo, in un’esperienza di living history insolita e culturalmente stimolante.

Leggi tutto...
 


Associazione Culturale "Il Contrapasso" - Via Madonna di Fatima, 81 - 84141 Salerno - Tel 089 724698 / 349 2186260 - Fax 089 8422256 - CF 95089550651

Powered by Teledif Italia Srl & EvilAdv.com