Il sabba e il Malleus Maleficarum PDF Stampa E-mail

una storia di streghe, d'amore e di inquisizione

Nel 1484, con una bolla papale, il pontefice Innocenzo VII istituì di fatto l’inquisizione delegando a due domenicani ampia potestà di giusta reprensione, incarcerazione e punizione di chiunque, senza permesso e senza limitazione. Il Contrapasso in collaborazione con l’Associazione Culturale “Musica Teatro” propone la rievocazione storica di un sabba con l’iniziazione di una giovane donna posseduta dal diavolo e la sua condanna da parte dell'inquisizione.

Il tutto si svolge nella formula di uno spettacolo teatrale appassionante con danze medievali di popolo e di corte e danze contemporanee. La trama romanzata, pur fedele alle notizie storiche, rende godibile lo spettacolo per un ampia tipologia di spettatori, mentre la recitazione di documenti storici che riportano le esatte parole degli inquisitori nella scena del processo, della suddetta bolla papale e la ricostruzione di danze con coreografie originali del medioevo lo rendono un alto momento culturale.

scarica il documentoScarica il documento

 

Associazione Culturale "Il Contrapasso" - Via Madonna di Fatima, 81 - 84141 Salerno - Tel 089 724698 / 349 2186260 - Fax 089 8422256 - CF 95089550651

Powered by Teledif Italia Srl & EvilAdv.com